[recto]

[main de Ghino]

  Al nome di Dio, amen(a).

 Ne’ dì pasati per le mani di Nicholò e Lodovicho di Bono vi scrissi quanto(b) alora parve bisogno. Atendo da voi risposta sì che per questa(b) chale breve dire.

 Come alora vi dissi, Framcescho, fate conto avere aquistati(b) due figluoli, l’uno Amdrea di Bartalomeio, el quale(b) sta per voi a Vignone, e l’altro io, suo fratello, e questo(b) potrete vedere per sperienzia dove bisogni. E però sichuramente chome a padre a’ miei bisogni richorrierei a voi per quella(b) medesima rag[i]one vorei comandaste a me come a figluolo(c) ; e se questo(b) non faceste, l’arei tropo(d) per male però che ‘l potete fare. E per certo Andrea mi scrive(e) voi il trattate bene chome figlulo, e chosì sono(f) certo(g) ; e se altro fusse, sarebbe per(h) suo difetto e non per vostro. Tanta fidamza ò(i) in voi, e lui mi si loda tropo(j) forte di voi ed à ragione ; e sopra(k) acciò non dicho più, però so’ certo non bisogna.

 Questo(b) dì per [***(l)] vi mando I° chorbelino, dentrovi cimqua[n]ta formagi marçolini, de’ quali(b) vi pregho non vi facciate schifo, perché son piccola(m) chosa. Non son tanto quanto(b) a voi s’afarebbe1. Nientemeno per amore(n) di noi vaglia a perdonare.

 El detto formagio vi mando per le mani di Lodovicho di Bono e conpagni inn uno chorbelino. Quamdo(b) riceuto l’avete, piac[i]avi rispomdarmi a Brescia con Bindo Tucci da Siena ; e mandate le letere a’ vostri di Milano che a me le mandino dove detto v’ò. Altro per questa(b) non vegio avervi a dire. Idio v’alegri!

 Per lo vostro Ghino di Bartalomeio / Ghini // di Siena a’ vostri piaceri.

[verso]

[adresse]

 Framcescho di Marcho Datini in Prato(o)

.G.

(a) Suivi de a dì X rayé. (b) Hampe du q barrée. (c) Premier o suscrit. (d) Tilde superflu sur po. (e) Tilde superflu sur cri en fin de ligne. (f) Tilde superflu sur no. (g) Tilde superflu sur rto. (h) Semble réécrit sur un premier p(er) raturé. (i) Tilde superflu. (j) Tilde superflu sur opo. (k) Tilde superflu sur pa. (l) Blanc de la longueur de 11,5 cm. (m) Tilde superflu sur cco. (n) Tilde superflu sur mo en fin de ligne. (o) Tilde superflu sur p(r)a.

1 . Affarsi, ‘convenir’.